L’esperienza è diventata unità di apprendimento di educazione alimentare, svolta in modo interdisciplinare dalle colleghe della classe.
La racconterò in modo schematico:

  1. stesura di un testo collettivo per riassumere ed eventualmente chiarire gli argomenti trattati durante la videochiamata (ITALIANO);
  2. lettura di un brano e osservazione ragionata della piramide alimentare (ITALIANO – SCIENZE);
  3. ampliamento del lessico dei nomi dei cibi in italiano e in inglese (ITALIANO – INGLESE);
  4. indagine sul frutto e la verdura preferite dalla classe (MATEMATICA);
  5. realizzazione collettiva del cartellone, appeso sulla porta della classe e qui allegato, dal titolo “FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE” (ARTE – SCIENZE – GEOGRAFIA);
  6. realizzazione individuale di un collage raffigurante un piatto contenente i cibi della salute (ARTE – SCIENZE).